La tredicesima porta. Poesia ed elettronica anarchiche.

il 7 gennaio 2017 è uscito il disco “La Tredicesima porta“. Un lavoro composto di testi anarchici scritti e letti da Antimo Ceparano con la mia musica elettronica.

I testi parlano di tematiche che ho trovato da subito molto intense, assolutamente da ascoltare. Insieme a me, totalmente filtrate e disassemblate verso nuove direzioni timbriche ed esecutive, la voce di Maria Ylenia Trozzolo, le percussioni di Vittorio Bruno, la batteria di Nicola Orabona. Ho fuso tutto e tirato fuori dal cappello, in modo additivo, sottratto, granulare, vettoriale ed a guida d’onda, con modulatori ad anello echi, riverberi, linee di ritardo, qualcosa che mi è sembrato bello. spero lo sia anche per voi.

Il disco, pubblicato e registrato presso gli studi illimitarte,  lo trovate su iTunes e su tutti gli altri store come Amazon, Google, Spotify etc.

Ecco il link ad iTunes.

Ecco il link a Spotify